Publisher. L'età dell'oro

in libreria

I personaggi (in ordine di apparizione)

I personaggi (in ordine di apparizione)

I personaggi di Publisher sono, in ordine di apparizione:

 

Elido Fazi

“…  anticonformista e moderno con i jeans attillati e i capelli alle spalle, le conquiste allora non si contavano. Bastava che le prede entrassero nel pur modesto raggio d’azione della sua tela che le poverelle non potevano non capitolare all’istante, affascinate (almeno la prima sera) da quegli occhi di brace e quella personalità tutto pepe.” (dal capitolo Donna Letizia o Le estati a Quintodecimo)

Read More

L’amico più caro

L’amico più caro

L’amico dei vecchi tempi era tornato. Dopo oltre quattro anni di silenzio – se si eccettua per i pochi, sporadici messaggi scambiati via mail o i raffinati biglietti d’auguri recapitati per posta – il bel russo era tornato, con un po’ d’esperienza in più ma la solita aria da ragazzino. Un buon accordo con il diavolo, probabilmente, era il motivo di tanta salute, come pure di una giovanissima e già a una prima occhiata bellissima fanciulla che si presentò insieme a lui al terzo piano di via xxx un tardo giovedì di mezzo autunno.

Read More

L’AMORE E IL TEMPO

L’AMORE E IL TEMPO

Via via, insomma, si allontanava il sogno di insegnare all’università e anche le sue ricerche erudite, che avevano spaziato dalla cyberletteratura alle nevrosi linguistiche di Michele Mari, dimostravano ormai solo le velleità di una vita spesa a sottolineare note a piè di pagina e commenti a margine, anche se il suo tutor l’aveva sempre incoraggiata a continuare e aveva anche cercato di aiutarla con le pubblicazioni necessarie alla carriera presentandola proprio a Fazi.

Read More

LA PASTA AI “GAMBERI SCAPPATI”

LA PASTA AI “GAMBERI SCAPPATI”

Ossessivo, in particolare, tornava il pensiero di una cena a casa di Alice, quando lei lo aveva invitato per la prima volta facendogli trovare il melone tagliato  e la pasta “ai gamberi scappati”, già chiusi i gatti in camera per un tête-à-tête romantico a lume di candela sul terrazzo.

Read More

La parola all’autrice di Publisher, Alice Di Stefano

La parola all’autrice di Publisher, Alice Di Stefano

Ma diamo la parola all’autrice di Publisher, Alice Di Stefano, riportando alcuni passi da interviste sparse:

Sono convinta che, nella vita come in narrativa, ci sia un punto di vista maschile e uno femminile. Se gli uomini sono più bravi a cogliere l’insieme, dando sempre un significato al tutto, le donne forse hanno maggiore capacità di saper leggere nei dettagli, fino in quelli apparentemente più insignificanti.

Read More

L’umorismo di Publisher

L’umorismo di Publisher

“L’Italia dei saloni del libro, degli eventi culturali, dei premi, popolata da un sottobosco di strepitosi (anche in senso etimologico) figuri. Un palio dei buffi da far invidia a quello di  Palazzeschi”.

Giuseppe Leonelli

 

Read More